martedì 26 agosto 2008
IDENTIKIT DI UN DELITTO
IDENTIKIT DI UN DELITTO
(The Flock)
Regia: Andrew Lau
Produzione: USA
Anno: 2007

Genere: Violenze urbane

Prospettive insolite su crimini tristemente soliti riescono ad arricchire un’atmosfera altrimenti solamente malsana, pur senza eccessi truculenti, e se i cliché non subiscono nemmeno un tentativo di rinnovamento la loro riproposta riesce, almeno a tratti, ad appassionare in maniera accettabile.

Si può anche vedere
.

Etichette: ,

 
posted by Martin at 15:48 | Permalink |


6 Comments:


At 8/26/2008 05:29:00 PM, Blogger Mario Scafidi

bene, bene. ero in crisi di astinenza da cinepillole.
di questo film ne ho letto giudizi poco elogiativi, ma a quanto pare non mancano spunti interessanti. lo metto in lista.

p.s. mi incuriosisce vedere recitare avril lavigne...!

 

At 8/26/2008 07:02:00 PM, Blogger Martin

E come potrei deludere certe attese?
Di questo film parlare male è facile perchè difetti ce ne sono nella costruzione stessa del racconto e dei personaggi ma perlomeno mi è sembrato onesto e non pretenzioso.

ps. avril è sempre avril e qui quello che deve fare lo fa anche bene. Ma non voglio svelarti nulla...

 

At 8/27/2008 09:15:00 AM, Blogger Luciano

Questo mi è proprio sfuggito.

 

At 8/27/2008 10:37:00 AM, Blogger Martin

Probabilmente del regista hai già visto Infernal Affairs, rifatto da Scorsese con The Departed.

 

At 8/27/2008 03:54:00 PM, Blogger Mario Scafidi

THE DEPARTED E' UN REMAKE???????

questo è uno scooppone!

proverò a vedere Infdernal Affairs, allora, per vedere se c'è un senso a tutto il clamore (immeritato a mio parere) sollevato attorno al sopravvalutatissimo film di scorsese..!

 

At 8/27/2008 04:46:00 PM, Blogger Martin

Infernal Affairs è sicuramente un bel film mentre non ho visto i 2 seguiti.
Il film di Scorsese riesce anche a superare l'originale (ma non poi di molto) non solo tecnicamente ma anche grazie allo stile di Scorsese e alle piccole modifiche che restituiscono al film certe tematiche tanto care al mio omonimo.