giovedì 3 luglio 2008
THE TERMINAL
THE TERMINAL
(The Terminal)
Regia: Steven Spielberg
Produzione: USA
Anno: 2004

Genere: Favola moderna

Dove tutto passa qualcuno finisce per fermarsi, come una metafora dell’esistenza, e con sognante e un po’ ingenua serenità sopravvive in questo crocevia d’esseri umani in partenza e in arrivo, e giova anche quel pizzico d’umorismo e di malinconia per sentirci anche noi come passeggeri perennemente in transito.

Si può anche vedere
.

Etichette: , , ,

 
posted by Martin at 13:51 | Permalink |


5 Comments:


At 7/03/2008 02:35:00 PM, Blogger Ale55andra

Bello bello bello!! Io adoro Spielberg.

 

At 7/03/2008 02:51:00 PM, Blogger Martin

Meno male. Seriamente.

 

At 7/03/2008 03:46:00 PM, Blogger Luciano

Un buon film.

 

At 7/03/2008 06:23:00 PM, Blogger Mario Scafidi

film che ho detestato profondamente. l'ho trovato banale, sciocco, con poco da dire, e capace di dirlo male. salvo solo la scenografia...

 

At 7/03/2008 11:31:00 PM, Blogger Martin

@Luciano:
di fronte a certa leggerezza programmatica faccio fatica ad entusiasmarmi. Di certo si nota l'abilissima mano che c'è dietro.

@Mario:
preso per quello che è non è male, divertente e toccante.
Certo non ci si può aspettare troppi contenuti o profondità ma il racconto cinematografico funziona.
Più che banali certi concetti sono volutamente superficiali, e non è detto che per un film così sia un male.