sabato 31 gennaio 2009
OPERAZIONE VALCHIRIA
OPERAZIONE VALCHIRIA
(Valkyrie)
Regia: Bryan Singer
Produzione: USA
Anno: 2008

Genere: Guerra nella guerra

Nobiltà e sacrificio, incarnati per una volta dalla parte “sbagliata”, sono il cuore di un racconto che oscilla tra redenzione storica (parziale almeno) ed infantile sfoggio militaresco (seppur innocente), ma tutto insieme, in questo continuo “movimento”, si fatica a capirne davvero il senso, a meno di accontentarsi della mirabile ricostruzione di un epoca e dei suoi “eroi”.

Si può anchee vedere
.

Etichette: , , ,

 
posted by Martin at 12:42 | Permalink |


6 Comments:


At 1/31/2009 04:33:00 PM, Anonymous Anonimo

Vedremo...

 

At 2/01/2009 06:04:00 PM, Anonymous AlDirektor

Ah. nulla di che. Assolutamente nulla di che. Certo, meglio del film di Mendes uscito lo stesso giorno, ma nulla di che. si può Anche non vedere :)

 

At 2/01/2009 11:00:00 PM, Blogger Martin

@AlDirektor:
Appunto. Quello che delude è che la mano del regista è comunque abile e puntuale.
Il problema è, come sempre, avere davvero qualcosa da dire

 

At 2/06/2009 12:36:00 PM, Blogger Luciano

Questo probabilmente me lo vedrò con calma quando uscirà il DVD.

 

At 2/16/2009 05:50:00 PM, Blogger Flirda

Ho sentito parlare di finto antirazzismo.. chissà se è vero..
comunque non credo sarà un film destinato a restare per molto..

Flirda (ex William Turnango)

 

At 3/04/2009 12:22:00 AM, Blogger Martin

@Luciano:
condivido la decisione, basta non avere troppe aspettative.

@Flirda:
a me pare invece un film piuttosto innocuo e che nemmeno resterà impresso nella memoria cinematografica collettiva.