domenica 19 luglio 2009
L'IMBALSAMATORE
L'IMBALSAMATORE
(L'imbalsamatore)
Regia: Matteo Garrone
Produzione: Italia
Anno: 2002

Genere: Amori difficili

Asciutto, essenziale, ed in qualche modo anche coraggioso, riesce in questo modo a rappresentare la forza di un rapporto estremo, senza inutili eufemismi e senza parole superflue, ovvero il racconto di legami viscerali che si intrecciano con conseguenze drammatiche, in un contesto già squallido di suo e che di volta in volta si fa umile o banalmente meschino, siano le desolazioni del sud o le nebbie del nord.

Merita una visione
.

Etichette: ,

 
posted by Martin at 22:18 | Permalink |


8 Comments:


At 7/20/2009 12:44:00 AM, Blogger nickoftime

Le tue parole colgono alla perfezione l'essenza del film ed evocano i tratti salienti di un altro capod'opera del cinema italiano recente come LADRO DI BAMBINI di Gianni Amelio.

 

At 7/20/2009 02:25:00 PM, Anonymous Anonimo

Un film a suo modo decisamente disturbante. Il personaggio di Maheiux è talmente viscido, ma al contempo reale, da creare appunto disturbo. Gran bel film.
Ale55andra

 

At 7/20/2009 05:32:00 PM, Blogger Martin

@nick:
grazie, lo prendo come un complimento ;-)
Il Ladro di Bambini non l'ho visto ma se me lo consigli ci faccio un pensierino.

@Ale:
ti dirò, il "nanetto" per molti versi non è una figura solo negativa, più disperata direi.
Comunque il film merita, su questo siamo d'accordo, sia per come tratta certi temi difficili, sia per la capacità di elaborare una forma visiva tutt'altro che banale.

 

At 7/21/2009 06:44:00 PM, Blogger Cotone

Formale, sommario, spot da vendita di pentolame:)

 

At 7/22/2009 07:33:00 AM, Blogger Martin

Ecco un parere decisamente controcorrente.
Potrei risponderti:
formalmente non banale, non compiaciuto, uno spot perlomeno per la bravura di Garrone ;)

 

At 7/22/2009 08:22:00 AM, Blogger nickoftime

Si Martin,
te lo consiglio vivamente: Ladro di bambini e L'america sono due capolavori del cinema italiano contemporaneo..magari esagero ma è quello che penso.

un saluto

 

At 7/22/2009 12:13:00 PM, Blogger Fabrizio Luperto

salve a tutti,trovo L'Imbalsamatore un gran bel film. Ogni tanto a chi come me è un nostalgico dei filoni anni 70, il cinema italiano regala qualche bel noir come il film di Garrone.
Ad Ale55andra vorrei dire che il personaggio di Maheiux sembra reale, perchè in realtà è reale.
Infatti si chiamava Domenico Semeraro è fu trovato morto nel 1990, ammazzato da uno dei tanti ragazzi che adescava. La 7 ha realizzato un buon documentario in merito alla vicenda, anche se non viene mai fatto cenno al film di Garrone.

 

At 7/22/2009 03:05:00 PM, Blogger Martin

@nick:
allora vedo di recuperarli.

@Fabrizio:
peronalmente non trovo preponderante la componente noir, ma ne vedo comunque il filo che lo lega al nostro amato cinema del passato.
Ignoravo invece totalmente il legame con fatti e personaggi reali. Grazie per questa interessante segnalazione.