martedì 10 agosto 2010
TOY STORY 3
TOY STORY 3
(Toy Story 3)
Regia: Lee Unkrich
Produzione: USA
Anno: 2010

Genere: Nostalgia e innocenza

Nuova linfa e nuove idee arricchiscono un progetto che già tanto aveva dato, allontanandosi ancora di più da quel target infantile, a cui comunque viene lasciato molto di cui divertirsi, perchè stavolta è l'ingresso nell'età adulta il motore di una storia che non solo sa regalarci piccole tristezze e grandi momenti di toccante commozione ma sa anche contruire tensione e colpi di scena di rara maestria.

Da vedere (a patto di aver visto i primi due).

Etichette: ,

 
posted by Martin at 15:28 | Permalink |


4 Comments:


At 8/11/2010 08:53:00 AM, Anonymous Anonimo

Da vedere sicuramente!!! Su questo si concorda alla grande.

Ale55andra

 

At 8/11/2010 02:47:00 PM, Blogger Martin

Dirselo è quasi scontato ormai, questo è sequel che non mostra segni di cedimento.
Sarebbe facile dire che sia il migliore della serie ma alla distanza non penso che sarà così.

 

At 8/12/2010 07:11:00 PM, Anonymous AlDirektor

Molto d'accordo con te Martin. E' il film della serie che ci porta e porta i personaggi al limbo tra l'infanzia e il mondo degli adulti.
Da vedere e rivedere. ;)

Un saluto.

 

At 8/13/2010 10:07:00 AM, Blogger Martin

Certamente Al, anche se occorre ammettere che questo terzo capitolo vive un po' di rendita delle geniali idee dei due episodi precedenti.